Via Odorici, inaugurato il “nuovo” giardino

Taglio del nastro per la rinnovata area verde nel cuore della città. Un polmone da 3mila metri quadrati con giochi per bambini e un orto botanico.

(red.) Inaugurato ufficialmente il giardino di via Odorici, a Brescia, l’area verde nel centro storico della città.
Il piccolo parco cittadino è stato riqualificato non solo nella zona della collinetta, che affaccia sulla scuola elementare Calini, ma anche nell’area del bunker sotterraneo antiatomico costruito durante la seconda guerra mondiale, oggi tornato accessibile. Creata anche un’area giochi attrezzata per i bambini e riadattata l’area dell’ex bar Eden, oggi sede della Smart@Radio.
La riqualificazione è costata alla Loggia 876.134 euro, con il supporto dei Lions di Brescia che hanno finanziato la realizzazione dell´Orto botanico.
Il ‘nuovo’ polmone verde si estende per 3000 metri quadrati, destinati non solo allo svago e al tempo libero, ma anche alle attività ed alle iniziative del quartiere.
Al taglio del nastro hanno presenziato il sindaco Adriano Paroli, l’assessore ai Lavori Pubblici, al Verde e al Centro storico Mario Labolani e il presidente della Circoscrizione Centro Flavio Bonardi.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.