Brescia ko con l’Empoli, Calori a rischio esonero

Le rondinelle sconfitte con un secco 3-0 sul campo del Rigamonti. I biancoblu a secco di risultati utili da due mesi ed ora la panchina del mister traballa.

(red.) Pesante, pesantissima la sconfitta del Brescia contro l’Empoli sul campod el Rigamonti. Le rondinelle hanno subito un sonoro 3-0 che ora mette seriamente a rischio la panchina di mister Calori, da due mesi a secco di risultati.
I biancoblu subiscono il gol dei toscani già al 4′ con Saponara, ma al 16′ c’è poi il raddoppio di Tavano. Un tentativo di reazione dei bresciani si ha alla fine del primo tempo, ma senza che si concretizzi. Molti fischi dalle tribune accompagnano i giocatori mentre escono per la pausa.
L’Empoli segna il terzo gol con Tavano all’inziiod ella ripresa e per le rondinelle è la debacle. Esce Caracciolo e Calori viene sommerso dalle contestazioni dei tifosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.