Brutto ko del Brescia contro il Vicenza

Al quinto della ripresa Brighenti ha steso Zambelli e compagni. Rondinelle contestate dalla tifoseria a fine match. La squadra non segna da quattro giornate.

Più informazioni su

(red.) Una brutta tegola per il Brescia calcio. Sabato pomeriggio, tra le mura amiche del Rigamonti, le Rondinelle sono state sconfitte dal Vicenza per 0-1. Ancor più della prima batosta stagionale in casa, per i biancoblu la quarta giornata consecutiva senza reti è un campanello d’allarme da non sottovalutare. I tifosi a fine gara hanno contestato società e squadra, salvando soltanto capitan Marco Zambelli, il migliore in campo.
Tornando al match, al decimo minuto una grande azione di Budel ha sfiorato la rete, con un gran tiro deviato da un difensore che si è stampato sul palo prima di finire in angolo. Al 14esimo bel colpo di testa di De Maio parato, però, da Bremec. Al 18esimo ci ha provato Zambelli con un diagonale deviato in extremis da Tiribocchi. Al 37esimo altra palla gol per il Brescia, con un cross di Scaglia sprecato da Caracciolo, solo davanti al portiere insieme con due compagni.
Nella ripresa il Vicenza ha colpito. Al quinto Brighenti insacca la palla in rete al culmine di un corner deviato dalla difesa lombarda. La risposta bresciana è stata confusa e poco incisiva, e si è tradotta con una sola palla gol al 47esimo: cross di Sodinha, testa di Corvia, miracolo di Bremec.

I RISULTATI.
Ascoli-Pro Vercelli 0-0; Bari-Crotone 0-0; Brescia-Vicenza 0-1 (50′ Brighenti); Cittadella-Cesena 1-1 (15′ Djokovic, 57′ Coly); Grosseto-Lanciano 2-2 (40′ e 94′ Piovaccari, 50′ Plasmati, 58′ Piccolo); Reggina-Padova 2-1 (59′ Rispoli, 63′ Gerardi, 79′ rig. Di Michele); Sassuolo-Spezia 3-2 (10′ Catellani, 16′ Sansovini, 27′ Pichlmann, 60′ rig. Terranova, 66′ Bianchi); Ternana-Empoli 0-0; Varese-Juve Stabia 1-1 (65′ Bruno, 75′ Ebagua). Alle 18 Livorno-Modena.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.