Quantcast

Brescia sconfitta amara con Varese: 3-2

Le Rondinelle, due volte in vantaggio, si sono fatte raggiungere e superare allo scadere del secondo tempo. Prossima sfida lunedì a Castellammare di Stabia.

Più informazioni su

(red.) Passo falso per il Brescia targato Calori nel recupero di campionato. Martedì sera le Rondinelle sono tornate da Varese con una sconfitta per 3-2. La squadra della nostra città si è portata in vantaggio per due volte, ma è stata sempre raggiunta e, addirittura, superata sul finale. I tre punti avrebbero garantito all’undici di Corioni il quarto posto in classifica.
Tornando alla sfida, il Brescia è passato in vantaggio dopo circa 40 secondi di gioco grazie a un bel tiro al volo di Corvia, su cross di Mitrovic. Al 14esimo il Varese ha pareggiato. Troest, con un colpo di testa, ha battuto l’incolpevole Arcari. Al 25esimo i biancoblu sono tornati in vantaggio con una rete firmata da Mitrovic. Allo scadere De Maio è stato espulso per somma di ammonizioni.
Nel secondo tempo il Varese ha pareggiato al 40esimo. Martinetti di testa ha insaccato da centro area. Come se non bastasse i varesini sono passati in vantaggio (42esimo). Oduamadi ha insaccato con un tiro dal limite deviato da Budel.
Lunedì Brescia a Castellammare per sfidare la Juve Stabia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.