Nuova “Arici Sega” pronta entro marzo 2013

La Rsa di San Polo verrà ultimata la prossima primavera. A disposizione 120 posti per anziani e malati di Alzheimer. Costo dell'opera 13,2 milioni di euro.

(red.) Sarà inaugurata ufficialmente entro il prossimo marzo, dopo quasi cinque anni di attesa, la nuova Residenza Sanitaria Assistenziale “Arici Sega” a San Polo, Brescia.
I lavori, iniziati ad agosto 2008, sono stati più volte sospesi perché in cantiere si sono avvicendate diverse imprese costruttrici, a seguito anche del fallimento dell´associazione temporanea di imprese.
La struutura avrà tutti i crismi necessari per l´accreditamento in Regione Lombardia.
Centoventi (120) i posti che saranno disponibili nella nuova Rsa, completamente nuova, con una zona di servizio al piano seminterrato (magazzini, cappella, spazio per il personale), un Centro diurno integrato, palestra di riabilitazione, zona bar e nuclei per i malati di Alzheimer, dotati di ambulatori, bagni assistititi e cucine.
L´ingresso sarà su via Fiorentini dove verrà realizzata anche una strada di collegamento con via Metastasio. Sul lato Sud sorgerà invece un giardino per gli anziani ospiti della struttura.
Il costo complessivo della nuova Arici Sega è di 13,2 milioni (finanziati per circa 3,4 milioni con contributo statale ex articolo 20 Legge 67 del 1988), compreso l´adeguamento alla normativa antisismica.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.