Quantcast

Il Brescia piace anche senza Caracciolo

Le Rondinelle hanno chiuso il match nel primo tempo. Hanno recuperato lo svantaggio con Budel e ottenuto il sorpasso con Corvia. Terzo gol da cineteca per Saba.

(red.) Un ottimo Brescia conquista i primi tre punti in trasferta dopo una prestazione convincente anche dal punto di vista caratteriale vista la capacità delle Rondinelle di rimontare una volta finite in svantaggio. Come ci si aspettava non c’è Caracciolo, la squadra di Calori gioca con l’unica punta Corvia supportato dal tandem di trequartisti Saba-Scaglia.
I biancoblu giocano meglio ma al 21’ subiscono uno svantaggio: cross dalla destra e incornata di Defrel, 1-0 per i padroni di casa. Pochi minuti dopo occasionissima per il Brescia ma Belardi compie il miracolo sulla botta di Salamon da due passi. L’undici lombardo spinge e al 35’ passa grazie a una staffilata di Budel che si infila alle spalle dell’estremo difensore cesenate.
Al 45’ il Brescia mette la freccia: lancio di Stovini per Corvia che viene atterrato in area. Il penalty è trasformato dallo stesso Corvia. Nel secondo tempo il Brescia si limita a controllare rischiando sostanzialmente poco, poi sale in cattedra Saba che chiude i conti al 35’ con un tiro da cineteca che si infila all’incrocio per il definitivo 1-3.

I RISULTATI. 
ASCOLI-LIVORNO 1-4: 13′ st Schiattarella (L), 25′ st Paulinho (L), 26′ st Feczesin (A), 38′ st Siligardi rig (L), 42′ st Dell’Agnello; CESENA-BRESCIA 1-3: 20′ Defrel (C), 34′ Budel (B), 45′ Corvia Rig. (B), 24′ st Vitor Saba (B); CITTADELLA-VICENZA 2-2: 44′ Malonga (V), 2′ st Giannetti (C), 19′ st Gasparetto (C), 42′ st Gentili (V); CROTONE-EMPOLI 3-2: 21′ Maccarone (E), 40′ Gabionetta (C), 5′ st Gabionetta (C), 26′ st Tavano rig (E). 31′ Calil (C); JUVE STABIA-VIRTUS LANCIANO 2-1: 31′ Turchi (L), 28′ st Danilevicius (J), 45′ st Improta (J); PRO VERCELLI-MODENA 1-2: 32′ Lazarevic (M), 39′ st Lazarevic (M), 48′ st Iemmello (P); SASSUOLO-NOVARA 2-0: 18′ st Terranova  rig. (S), 21′ st Berardi; TERNANA- HELLAS VERONA 0-2: 22′ st Cacia rig. (V), 49′ st Raphael Martinho (V); VARESE-PADOVA 3-0: 16′ e 18′ Neto (V), 38′ Martinetti (V).

LA CLASSIFICA. Sassuolo 31 punti, Verona 28, Livorno 26, Livorno 23, Cittadella 20, Padova e Spezia19*, Juve Stabia,  Modena e Brescia 18, Varese 17, Ternana 16, Ascoli e Empoli 15, Cesena 13, Bari, Vicenza e Lanciano 12, Crotone e Pro Vercelli 11, Novara e Reggina 10, Grosseto 7*.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.