Il bike sharing ora è anche al lago

L'affitto delle biciclette, ad un prezzo modico, è stato inaugurato venerdì nei Comuni di Pisogne, Sulzano, Sale Marasino e Marone. E' a disposizione di turisti e residenti.

Più informazioni su

(red.) Il bike sharing è arrivato sulle rive del Sebino. L’affitto delle biciclette partirà dal 1 luglio. Le biciclette potranno essere ritirate da turisti o residenti a Pisogne, Sulzano, Sale Marasino e Marone. I prezzi di lancio saranno di 5 euro al
giorno, 15 il settimanale e 25 lo stagionale per residenti (con l’obbligo di riconsegnare ogni sera la bicicletta nell’apposito stallo).
Alla cerimonia di inaugurazione venerdì mattina erano presenti gli alunni delle prime classi della scuola media di
Marone e Sale Marasino che hanno disegnato il logo dell’iniziativa denominata “Bicilago”. Il progetto è stato parzialmente finanziato da un bando della Fondazione Cariplo per la mobilità sostenibile. Erano inoltre presenti il presidente della Comunità montana del Sebino Bresciano (capofila dell’iniziativa) Giuseppe Ribola e la direttrice Gloria Rolfi. Presenti anche i partner Legambiente del Basso Sebino, la Navigazione del lago d’Iseo e il circolo velico del Sebino.
“E’ un successo per la mobilità sostenibile in una fase in cui l’uso della bicicletta sta crescendo in tutta Italia perchè queste forme di diffusione in affitto hanno presa sia nelle grandi città che nelle località turistiche” ha commento Dario Balotta di Legambiente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.