Quantcast

Calori al Brescia ancora per un anno

L'allenatore riconfermato fino al 30 giugno 2013. "Con la speranza", afferma la società, "di costruire una squadra che dia soddisfazione alla città e ai tifosi”.

(red.) Sarà ancora allenatore del Brescia per la prossima stagione Alessandro Calori che lunedì ha firmato il contratto che lo lega alla società bianco blu fino al 30 giugno 2013.
Un accordo che vale solo un anno, dunque, raggiunto dopo un vertice che si è svolto lunedì a Ospitaletto, nell’azienda del presidente Gino  Corioni.
“Questo pomeriggio, lunedì 4 giugno 2012”, si legge nel comunicato della società, “il Presidente Luigi Corioni, il Vice Presidente Luca Saleri, Fabio Corioni, il Direttore Sportivo Andrea Iaconi, il Direttore Tecnico Luigi Maifredi e l’allenatore Alessandro Calori si sono riuniti per discutere di comune accordo sulla continuazione del progetto iniziato nella passata stagione, con la speranza di costruire una squadra che dia soddisfazione alla città e ai tifosi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.