Quantcast

Arriva la Mille Miglia, viabilità stravolta

Tutte le modifiche alla circolazione a partire da giovedì e fino alla fine della manifestazione. Cambiano anche i percorsi di diverse linee di autobus.

Più informazioni su

(red.) La Mille Miglia sbarca in città e stravolge la quotidianità. Gli effetti della manifestazione automobilistica, fiore all’occhiello di Brescia, si fanno sentire sulla viabilità, completamente stravolta in questa settimana in cui si svolge la “corsa più bella del mondo”.
Vediamo cosa è cambiato e cosa cambia in città: da lunedì è stato istituito il divieto permanente di sosta, con rimozione forzata sui marciapiedi, su ambo i lati di Viale Venezia, tratto compreso tra via Castellini e per circa mt 50 oltre il tronco ovest di via Rebuffone; dalle 9 di martedì 15 alle 20 di lunedì 21 maggio divieto di sosta, con rimozione forzata, su tutta via Rebuffone.
Senso unico di marcia, nello stesso periodo di tempo, su viale Venezia nel tratto tra i tronchi est ed ovest di via Rebuffone con obbligo di svolta a destra su via Castellini nei confronti di viale Venezia.
Divieto di sosta sino a lunedì in piazza Paolo VI e, sino alle 20 di venerdì, divieto permanente di sosta, con rimozione forzata, su tutta piazza della Vittoria e su Largo Formentone.
Chiusa al traffico anche piazza Loggia sino a venerdì alle 20. I taxi sono spostati su via IV Novembre, da piazza Vittoria a via Verdi.
Giovedì divieto di sosta, con rimozione forzata, su ambo i lati, con divieto di transito in via S. Faustino; via X Giornate; via IV Novembre (da via X Giornate a Piazza Vittoria); corso Zanardelli; via Gramsci (da via IV Novembre a corso Palestro); piazza della Vittoria; via Volta (da via della Posta a via X Giornate); via della Parrocchia; via Trieste (da piazza Paolo VI a via X Giornate).
Da giovedì divieto di sosta su ambo i lati e stop alla circolazione veicolare su corso Garibaldi e via Pace con revoca dell’area pedonale su Corso Mameli, nel tratto da corso Garibaldi a Rua Sovera.
Chiusa al traffico dalle 18 di giovedì la corsia ovest della Galleria Tito Speri: il transito veicolare è consentito solo in direzione da sud verso nord.
Giovedì, in occasione della partenza della manifestazione automobilistica è chiuso al traffico viale Venezia, fra p.le Arnaldo e via Benacense, dove è invertito il senso unico di marcia.
Sempre giovedì, ma dalle 18,15,  chiusa al traffico via Mantova e transito consentito nel senso unico di marcia da nord a sud, ai residenti e autorizzati, con immissione nel tratto di raccordo fra via F.lli Lechi e via Mantova.
Revocato, dalle 17,30 di giovedì, anche il senso unico di marcia su via G. Lonati e su via Ugo da Como e chiusura al traffico via Bazzini, tratto da viale Venezia a via B. Marcello.
Da giovedì chiuse pure via Turati;via Pusterla (tra Lombroso e Turati; piazzale Arnaldo; via Trieste (da v.lo dell’Aria a p.le Arnaldo); via Avogadro; via del Castello; corso Magenta. Divieto di sosta poi dalle 8 di giovedì su p.le Arnaldo (lato sud); c.so Magenta; via Avogadro;via del Castello (da via Langer e la sommità). Dalle 16 di giovedì istituito il senso unico di marcia, con direzione da nord verso sud, su via Crispi tra c.so Magenta e via Calini.
Deviazioni anche ai percorsi degli autobus urbani , come indicato sul sito del Comune di Brescia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.