Quantcast

“Operazione anti-politica, paese barbaro”

Lo ha detto il coordinatore del Pdl Sandro Bondi in riferimento al caso Conti. "Messinscena orchestrata per distogliere l'attenzione da una vicenda del centro-sinistra".

Più informazioni su

(red.) ”Viviamo in un Paese barbaro e incivile. L’ho detto quando una campagna di stampa si è abbattuta su di me, anche da parte di organi di centrodestra, e lo ripeto anche oggi di fronte a quanto accade all’On. Riccardo Conti, persona, per quanto mi risulta, di specchiata moralità e di indubbia correttezza politica”.
Lo ha detto il coordinatore del Pdl Sandro Bondi in riferimento al “caso” scoppiato attorno al senatore bresciano per la compravendita di un immobile nel centrostorico di Roma attraverso l’immobiliare “Estate Due” di Brescia.
”Questa volta la gogna mediatica si è abbattuta contro l’On. Conti per una vicenda di carattere esclusivamente professionale, senza che vi sia alcuna inchiesta giudiziaria e senza aver dato conto con completezza di tutti i particolari di un contratto di vendita”, aggiunge.
”Naturalmente”, ha sottolineato Bondi, “questa messinscena è stata abilmente orchestrata per alimentare vigorosamente la campagna contro la politica e al tempo stesso per smorzare l’impatto negativo di una vicenda riguardante il centro sinistra (che riguarda il senatore Lusi,ex tesoriere della Margherita indagato per appropriazione indebita aggravata in relazione alla sottrazione di 13 milioni di euro dalle casse del partito,ndr), fondata su fatti penalmente e moralmente gravissimi, sui quali la magistratura farà piena luce”.

Caso Conti: tutti gli aggiornamenti in tempo reale su quiBrescia.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.