Quantcast

La7: “Conti (Pdl) e l’affare della sede Enpap”

Secondo il tg diretto da Enrico Mentana il politico bresciano al centro di un business da 18 milioni di euro di guadagno in poche ore.

Più informazioni su

(red.) Il senatore Riccardo Conti al centro di un’inchiesta del telegiornale dell’emittente La7. Secondo quanto riportato dall’edizione serale di martedì 31 gennaio del tigì diretto da Enrico Mentana,  il politico bresciano del Pdl ha realizzato una compravendita immobiliare che gli ha garantito, nel giro di poche ore, un profitto super.
La vicenda, è avvenuta il 31 gennaio 2011. Estate2, società di cui il parlamentare è amministratore unico, ha comprato dal fondo Omega di Intesa Sanpaolo un immobile di cinque piani a Roma, in via della Stamperia 64, nelle vicinanze della Fontana di Trevi. Il palazzo è stato acquistato per 26 milioni di euro.
Poche ore dopo il passaggio di proprietà, nella stessa giornata, la società di Conti ha ceduto a sua volta lo stabile  all’ente previdenziale degli psicologi, l’Enpap. La cifrà però è lievitata a 44,5 milioni di euro.
Conti, dunque, in qualche ora ha registrato un profitto di 18,5 milioni tondi tondi. Ma c’è di più, la ghiotta plusvalenza è stata ottenuta senza anticipare un euro.
Estate2 ha infatti versato a Omega i primi 5 milioni di euro solo dopo aver incassato l’acconto dall’ente previdenziale. Al momento non ci sarebbero indagati da parte della magistratura.

Caso Conti: tutti gli aggiornamenti in tempo reale su quiBrescia.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.