Defunti, cimiteri aperti e viabilità stravolta

Accesso non stop fino al 2 novembre nei camposanti cittadini. Molte limitazioni al traffico nella zona di via Milano, dove martedì torna la fiera con 112 bancarelle.

Più informazioni su

(red.) In occasione della commemorazione dei defunti, fino a mercoledì 2 novembre i cimiteri cittadini rimarranno aperti con orario continuato dalle 8,30 alle 17,30.
Nel cimitero Vantiniano, in queste giornate, sarà consentito l’accesso con auto solamente alle persone in possesso del contrassegno di invalidità esposto sul parabrezza, che potranno accedere utilizzando l’ingresso ubicato in via Industriale 1. Attivato, dalle 8,30 alle 17,30, un servizio gratuito di bus navetta.
Le funzioni religiose al Vantiniano sono fissate per martedì 1 novembre alle 9, 10 e 11, mentre alle 15,30 viene celebrata la messa in suffragio dei defunti della parrocchia del Sacro Cuore. Mercoledì 2 novembre le funzioni religiose al camposanto di via Milano si svolgono negli stessi orari (ore 9, 10 e 11).
Le celebrazioni per la solennità dei Santi e la commemorazione dei fedeli defunti si tengono, invece, in Cattedrale e al cimitero Vantiniano e sono presiedute dal vescovo di Brescia, monsignor Luciano Monari.
Martedì 1 novembre, per la solennità di Ognissanti, alle 10 la messa pontificale alla presenza del movimento Pro Sanctitate del Centro Oreb di Calino. In via Milano, invece, si svolgerà la tradizionale fiera con 112 bancarelle (20 di prodotti alimentari e 92 di altro genere).
Il 2 novembre, nel cimitero Vantiniano, alle 15,30 la messa per la commemorazione dei fedeli defunti, presieduta da monsignor Gianfranco Mascher, vicario generale. In serata, alle 20,30, celebrazione pontificale in ricordo dei defunti.
Attenzione anche alla viabilità. Martedì 1 novembre, dalle 5 alle 24, accesso vietato alle auto nella carreggiata sud di via Milano, tra via Franchi e via Industriale, con divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati. Sulla carreggiata nord, nello stesso tratto, senso unico di marcia con direzione est-ovest. Senso unico di marcia con direzione sud-nord, invece, in via Giuseppe Trivellini nel tratto compreso tra la stessa e via Milano.
Senso unico con direzione nord-sud anche in via Industriale, nel tratto compreso via Milano e via Emilio Morosini; senso unico di marcia con direzione est-ovest in via Emilio Morosini nel tratto compreso tra via Industriale e via Francesco Nullo; in via Carlo Donegani (direzione nord) obbligo di svolta a sinistra verso via Milano; in via del Sebino (direzione sud) obbligo di svolta a destra verso via Milano; in via Alessandro Luzzago (direzione sud) obbligo di svolta a destra verso via Milano.
Ovviamente si modificano anche i percorsi dei buis:  linea 3, direzione Rezzato, da via Milano a via Industriale, Tempini, Fiume Grande, Cassala, Fratelli Ugoni, piazzale Repubblica e percorso normale. Linea 9, direzione Buffalora, da via Milano a via Industriale, Tempini, Fiume Grande, Cassala, Fratelli Ugoni e percorso normale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.