E’ morto il marionettista Carlo Colla

Si è spento a Milano, all'età di 76 anni, dopo un breve ricovero ospedaliero. La camera ardente è nel capoluogo meneghino, i funerali giovedì a Clusane d'Iseo.

Più informazioni su

(red.) Sono fissati giovedì 27 ottobre a Clusane d’Iseo (Brescia) i funerali di Carlo Colla, storico marionettista milanese, appartenente all’omonima dinastia, morto a 76 anni dopo un breve ricovero all’ospedale meneghino Fatebenefratelli .
Carlo Colla era responsabile degli allestimenti tecnici della sua compagnia e aveva partecipato a una tourneè a Mosca, nel settembre scorso.
Recentemente, al castello di Padernello, nel Bresciano, era stata allestita una suggestiva esposizione de “I Promessi…in prova”, con le marionette della Compagnia, un racconto, attraverso i celeberrimi burattini, del romanzo di Alessandro Manzoni
La Compagnia Colla è stata fondata da Giuseppe Colla che, da commerciante, a causa di un rovescio finanziario , si trasformò in marionettista. Alla sua morte i tre figli Antonio, Carlo e Giovanni diedero origine a tre diverse formazioni marionettistiche.
Giovedì la camera ardente all’ospedale Fatebenefratelli, ingresso da via Castelfidardo, 14 a Milano e, a seguire il funerale nel paese sebino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.