Quantcast

Torna per la 22esima edizione il «Concorso internazionale d’autore» di Metra Building

Brescia. La giuria della 22ma edizione del «Concorso internazionale d’autore» si è riunita per decretare i vincitori della manifestazione di METRA Building operativa nella produzione e distribuzione di sistemi per finestre, portefinestre, porte d’ingresso, facciate continue, balconi, porte interne e divisorie. L’iniziativa è volta a premiare i professionisti – progettisti e serramentisti – autori delle migliori realizzazioni effettuate con prodotti METRA Building, azienda presente con siti produttivi e sedi rappresentative in Europa e Nord America.
La giuria ha esaminato i lavori delle 72 realizzazioni partecipanti, provenienti, oltre che dall’Italia, da otto Paesi esteri (Croazia, India, Inghilterra, Islanda, Panama, Stati Uniti, Spagna e Svizzera) sulla scorta di diversi criteri di valutazione. Le direttrici analizzate sono state: qualità compositiva del design architettonico, integrazione con il contesto e innovazione e articolazione delle soluzioni tecniche. Ammesse al concorso tre categorie di realizzazioni: restauri e risanamenti conservativi, ristrutturazioni, ampliamenti; nuove costruzioni nel residenziale; nuove costruzioni nel terziario/edifici pubblici.

«Il Concorso internazionale d’Autore è un appuntamento che per METRA Building custodisce significati profondi – dichiara Ettore Bonetti, Group Sales and Marketing Director di METRA Building -. Analizzando realizzazioni nazionali ed estere con la vicinanza di professionisti operanti in diverse sfere di afferenza, interpretiamo a nostra volta le potenzialità dei nostri prodotti, ne evidenziamo i profili estetici, ma anche di funzione e sostenibilità ambientale. Temi questi che incarnano i principi stessi che ci guidano nella ricerca e sviluppo dei nostri Sistemi. Il valore di questo concorso è, inoltre, ben descritto dalla sua longevità; abbiamo dato vita, all’avvio del nuovo millennio, ad una tradizione che mantiene invariata l’energia di rinnovarsi in ogni edizione. Premiare un nostro cliente è vincere con lui, consolidando la preziosa relazione di partnership».
La giuria del «Concorso Internazionale d’autore» conferma la presenza di professionisti del settore, ma anche del mondo accademico, del marketing e dell’informazione nazionale. A valutare, infatti, la bontà e il rispetto dei criteri valutativi il CEO di METRA Building Enrico Zampedri, il Group Sales and Marketing Director Ettore Bonetti, Giovanni Bertucci, Group R&D Technical Director, e l’Engeneering & Certification Manager Andrea Mafezzoni.

Il mondo dell’università è rappresentato dai docenti del Politecnico di Milano Elisabetta Ginelli, professore ordinario di Tecnologia dell’Architettura, Emilio Pizzi, professore ordinario di Architettura Tecnica e progettista, accompagnati dall’architetto Building & Design Nadia Andreis. La giuria si completa con professionisti dei settori marketing, comunicazione e informazione. Presenti, infatti, la vicedirettrice del quotidiano «Il Giornale di Brescia», Anna Masera, Ennio Braicovich,
editorialista del portale specializzato «Guida Finestra», la General Manager di «Gruppo WISE», società di marketing e comunicazione integrata, Erica Danesi.
La consegna dei premi ai vincitori dell’edizione 2022 di «Concorso d’Autore» si terrà il prossimo ottobre in un evento ad hoc.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.