Quantcast

Promotica partecipa alla “Next Gems Conference 2021”

Più informazioni su

(red.)  Promotica comunica la propria partecipazione alla “Next Gems Conference 2021” in programma martedì 30 novembre 2021. La conference si terrà in modalità ibrida, in presenza a Milano nel parterre di Palazzo Mezzanotte (Borsa) e online, con investor meeting one-to-one o in piccoli gruppi.
L’evento, alla sua seconda edizione, è organizzato da Virgilio IR in partnership con operatori leader sui mercati finanziari, ed è dedicato alle società quotate in Borsa Italiana con capitalizzazione inferiore ai 100 milioni di euro. La Conference si pone l’obiettivo di presentare le eccellenze dell’imprenditoria italiana ad una vasta platea di investitori istituzionali italiani ed internazionali.
Agli incontri parteciperà il Management di Promotica, rappresentato da Diego Toscani, Amministratore Delegato e Alvise Gnutti, membro del Consiglio di Amministrazione, con un ruolo attivo nell’ambito della funzione amministrazione e finanza, i quali presenteranno agli investitori presenti i risultati economici al 30 giugno 2021, il modello di business aziendale e la strategia di crescita futura.

 

Diego Toscani, Amministratore Delegato di Promotica, ha così commentato: “La nostra partecipazione all’evento sarà l’occasione ideale per presentare alla platea di investitori i dati del primo semestre 2021, che vedono un buon andamento della marginalità ed una generazione di cassa positiva. Durante gli incontri, dedicheremo ampio spazio al racconto del nostro percorso di consolidamento per diventare leader nel settore loyalty in Italia e all’estero, accelerato in questi ultimi mesi grazie alle campagne realizzate per i clienti esteri NIS Petrol Bulgaria, VIADA Lituania, Circle K Lituania e Wing On Hong Kong, per citare le ultime operazioni rilevanti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.