Quantcast

A Mipu il premio Eccellenze d’impresa per la categoria Rising Star

Più informazioni su

(red.) Al culmine di un anno in forte crescita per il Gruppo Mipu di Salò, che conta nel suo portfolio oltre 200 clienti tra grandi aziende corporate e Pmi, Giulia Baccarin, Ceo e co-founder dell’azienda, ha ritirato il premio Eccellenze d’impresa per la categoria Rising Star sul palco di palazzo Mezzanotte alla Borsa Italiana di Milano.
«Lo scorso anno è stato un anno di traguardi importanti tra i quali voglio ricordare il deposito di oltre 50 intelligenze artificiali, intelligenze che accelerano lo sviluppo competitivo e la sostenibilità di circa 150 clienti industriali sul territorio italiano. Abbiamo ora redatto un piano industriale quinquennale con un progetto di crescita estremamente ambizioso sia in Italia che all’estero, con previsione di estendere l’utilizzo della nostra tecnologia non solo al settore industriale, ma anche a quello della smart city» ha commentato Giulia Baccarin dopo aver ritirato il premio (nella foto).

Giunta alla sua ottava edizione il premio eccellenze d’impresa si prefigge di contribuire allo sviluppo di successo delle piccole e medie imprese italiane facendo emergere eccellenze nascoste e premiando le migliori performance in termini di innovazione. Quest’anno sono state oltre 200 le aziende italiane che si sono candidate.
Il gruppo Mipu nel 2021 ha pubblicato il libro Storie di Fabbrica Predittiva, edito con Harvard Business Review, frutto di più di 10 anni di esperienza nell’ambito delle tecniche predittive e dell’ intelligenza artificiale applicata alla fabbrica.
Un racconto dalle voci dei principali protagonisti italiani che hanno deciso di puntare sul potere predittivo dei dati per realizzare una fabbrica efficiente, sostenibile ed inclusiva.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.