Quantcast

Confindustria Brescia, Angelo Costa presidente Trasporti

(red.) Angelo Costa (amministratore delegato Arriva srl) è il nuovo presidente del settore Trasporti di Confindustria Brescia.
L’elezione è avvenuta nell’assemblea del Settore, convocata oggi pomeriggio in modalità telematica, con la partecipazione del presidente uscente Julia Righettini, attesa da una nuova esperienza professionale fuori dalla provincia di Brescia, e del vice presidente del settore, Luciano Dalè.
Nato a Genova nel 1966, Angelo Costa è dal 2016 amministratore delegato di Arriva, realtà del Gruppo Deutsche Bahn operativa nel settore del trasporto pubblico locale, che conta un fatturato aggregato di oltre 350 milioni di euro e 3.500 dipendenti in Italia. Tra le sue precedenti esperienze lavorative, figurano quelle in Gruppo Veolia, Giangiacomo Feltrinelli Editore e Gruppo Lucchini.
Il consiglio direttivo, in carica dal mese di settembre 2020 e sino al 2024, si completa con Alessandro Barbiero (Barbiero Spa), Moreno Caldana (Consorzio Autonoleggio Uni Auto&Bus), Federico Dalla Vecchia (F.E.R.T. Spedizioni Internazionali Srl), Gian Paolo Dosselli (Savino del Bene Spa), Carlo Mangiarini (Air Sea Service Srl), Stefano Mansani (Ferrovie dello Stato) e Massimo Torelli (Ghidini Rok Srl).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.