Quantcast

Al via la 19sima edizione della Startcup, per imprese innovative della Lombardia

(red.) Giunta alla diciannovesima edizione, Startcup Lombardia vuole attivare un ecosistema funzionale al sostegno di nuove imprese ad alto potenziale. Le candidature dell’edizione 2021 della competition promossa da Regione Lombardia e organizzata dalle Università e dagli Incubatori Universitari lombardi sono ufficialmente aperte fino al 13 settembre 2021.
Questa competizione è concepita per favorire la creazione di nuove imprese promettenti nate, ospitate o legate da rapporti di collaborazione che impegnano proprio il mondo accademico e gli incubatori del territorio. ICT & Services, Life Science & Medtech, Industrial Technologies, Cleantech & Energy sono le categorie di riferimento, quelle in cui la nuova imprenditoria può esprimere alti livelli d’innovazione e un importante impatto in termini di ricerca, servizi e sviluppo economico del territorio lombardo.

“Grazie alla dotazione messa a disposizione da Regione Lombardia”, spiega Floriano Massardi, vicecapogruppo del Carroccio nel consiglio regionale lombardo, “il montepremi complessivo di Startcup Lombardia 2021 è di 125 mila euro. Per 4 progetti vincitori di ciascuna categoria è previsto un premio di 25 mila euro più l’iscrizione al Pni (Premio nazionale Innovazione), prevista anche per 2 progetti assegnatari di una menzione speciale. Un premio speciale di 25 mila euro è inoltre previsto per la migliore soluzione o tecnologia in ambito sicurezza e benessere sul luogo di lavoro”.
Startcup Lombardia è un’iniziativa promossa da Regione Lombardia e organizzata da Fondazione UniMi, IULM – Libera Università di Lingue e Comunicazione, PoliHub, Politecnico di Milano, Università degli Studi di Brescia, Università degli Studi di Bergamo, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università Commerciale Luigi Bocconi, Università degli Studi dell’Insubria, Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Milano Bicocca, Università degli Studi di Pavia. Inserita nel circuito delle Startcup regionali, Startcup Lombardia dà accesso al Premio nazionale dell’Innovazione, gestito annualmente dall’associazione Pni Cube.

“Da sempre un ingrediente fondamentale di Startcup Lombardia è quello della formazione e della tutorship”, prosegue Massardi: “I migliori progetti, che saranno selezionati per la fase finale, seguiranno un percorso 3 settimane organizzato da PoliHub, in collaborazione con le altre università aderenti. Le candidature rimarranno aperte fino al 13 settembre 2021; ulteriori informazioni e l’invio delle candidature sarà possibile tramite il sito di StartCup Lombardia. Negli ultimi 5 anni Startcup Lombardia ha contribuito alla costituzione di 28 nuove aziende innovative, destinatarie di oltre 500 mila euro tra grant e servizi a fondo perduto da parte di Regione Lombardia. Il 70% di queste ha già ricevuto investimenti e/o finanziamenti a fondo perduto, per un totale di oltre 3 milioni di euro”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.