“Passa a BTL”: la banca locale punta sul territorio per crescere

(red.) Tre soggetti che richiamano il legame della banca con Brescia e la sua provincia: un’azione del capitano della Pallacanestro Brescia, David Moss, una passeggiata in tandem al parco Tarello di Brescia con vista sul Cristal Palace e una vecchia lambretta di passaggio sullo sfondo della splendida piazza Loggia di Brescia.
Dopo il successo della campagna ScontAmico dell’autunno scorso, che ha portato in due mesi all’apertura di circa 2.000 nuovi conti correnti, BTL si ripropone ai bresciani con una campagna multi-soggetto dal taglio fortemente territoriale, ironico e allo stesso tempo accattivante.

Filo conduttore della campagna della Banca del Territorio Lombardo “Passa a BTL” – in avvio a partire da mercoledì 10 febbraio 2021, sui media locali, su bus e metro di Brescia e provincia, e che si protrarrà, con diversa intensità, fino a fine aprile – lo slogan “Ti offriamo un passaggio, senza pensieri”. Cosa c’è di più semplice e simpatico di un passaggio senza pensieri? Gioca su questo concetto di “passaggio semplice e conveniente” la promozione dedicata ai nuovi clienti che intendono aprire un conto corrente in BTL e che offre un taglio delle spese rispetto alle condizioni praticate sul conto corrente di provenienza.

“Una campagna improntata alla concretezza e con uno stile caratterizzato da ironia, in linea con la comunicazione di BTL – spiegano il Presidente Ubaldo Casalini e il Direttore Generale Matteo De Maio – che al tempo stesso vuole veicolare un messaggio di convenienza e semplicità, diremmo “anticrisi”, a chi ha intenzione di passare a BTL”.

“Il riferimento alla partnership con Pallacanestro Brescia e al territorio bresciano nella nuova campagna “Passa a BTL” – sottolineano ancora i vertici di BTL – è fortemente voluta. Siamo convinti che l’essere riconosciuti come banca di riferimento dai bresciani non passi da un’autoproclamazione, ma sia il riconoscimento di una passione per il territorio – quella stessa che da oltre 100 anni caratterizza le nostre relazioni. In altre parole, vorremmo che fossero i nostri clienti, le comunità ove operiamo a identificarci, ogni giorno, come banca del territorio”.

Banca del Territorio Lombardo conta oggi 71 filiali, di cui 53 presenti sul territorio della provincia di Brescia, 387 collaboratori e 7.700 Soci. Dal 2019 fa parte del Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano con sede a Trento, che annovera 77 banche e 1.500 sportelli in tutta Italia, oltre 11.000 collaboratori e circa 450.000 Soci Cooperatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.