Apindustria Brescia, Pierluigi Cordua nuovo presidente

Cordua è Amministratore delegato dell’azienda di famiglia ISVE Srl.

(red.) Si è svolta ieri pomeriggio l’Assemblea Ordinaria elettiva, per il rinnovo delle cariche, di Apindustria Brescia.
Il nuovo Presidente di Apindustria Brescia, eletto dal neo Consiglio Direttivo a fine Assemblea, è Pierluigi Cordua, nato a Brescia il 18/04/1970 sposato da 14 anni con tre figlie.
Cordua è Amministratore delegato dell’azienda di famiglia ISVE Srl, che si occupa della produzione e commercializzazione di impianti per il riciclaggio di prodotti non ferrosi e di impianti per il trattamento del legno. Ha avuto un’esperienza all’estero ormai conclusa, vicino a Shangai, dove nel 2008 ha fondato un’azienda in Joint Venture che si occupa della produzione di impianti sempre per il riciclaggio.

 

I risultati per la votazione dei 15 membri del nuovo Consiglio Direttivo sono i seguenti, in ordine alfabetico:
1. Bonomi Amedeo, OMAL SPA – Rodengo Saiano
2. Cordua Pierluigi, I.S.V.E SRL – Borgo Poncarale
3. Dalola Delio, DISPARI SOC. COOP. SOC. ONLUS – Corte Franca
4. Ferraboli Monica, MECCANICA PONTE CHIESE SRL – Prevalle
5. Guerini Davide, C.D.S. DIAGNOSTICA STRUMENTALE SRL – Brescia
6. Mariotti Marco, SIDERMARIOTTI SRL – Pontevico
7. Mezzini Giuseppe, DOBLONE SRL – Brescia
8. Orizio Alessandro, O.M.M. TECHNOLOGIES SRL – Maclodio
9. Pastore Chiara, VETRODOMUS SPA – Brescia
10. Raineri Giuseppe, A. F. G. P. ASSOCIAZIONE FORMAZIONE G. PIAMARTA – Brescia
11. Salvini Williams, O.P.S. OFFICINA PRESS. SCOTTI SRL – Monticelli Brusati
12. Vertua Daniele, FACCHINI FRANCESCO SPA – Castrezzato
13. Vinati Matteo, VINATI SRL – Nave
14. Vismara Paolo, VPM GROUP SRL – Alfianello
15. Vivante Nadia, TOOLS FOR SMART MIND SRL – Castel Mella

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.