Quantcast

Miglior customer care, Omr premiata negli Usa

Il gruppo Fca ha premiato la Officine Meccaniche Rezzatesi (Omr) quale miglior fornitore di telai del gruppo.

(red.) OMR Automotive, azienda bresciana leader a livello globale nella componentistica per l’automotive e guidata da Marco Bonometti, ha ricevuto oggi negli Stati Uniti il premio annuale per l’impresa con il miglior customer care. Il riconoscimento arriva dal colosso americano Dana Incorporated che, tra gli oltre 500 diversi fornitori, ha scelto di premiare il Gruppo bresciano per la capacità cioè di lavorare in base alle esigenze del cliente, rafforzandone la centralità.  Tra i premiati, OMR è l’unico fornitore europeo.

“Omr ha dimostrato una visione strategica di lungo periodo coerente con Fca, perseguendo con costanza l’eccellenza tecnica e tecnologica”. Con questa motivazione, in occasione dell’Annual supplier conference, il gruppo Fca ha premiato la Officine Meccaniche Rezzatesi (Omr) quale miglior fornitore di telai del gruppo.

“Omr ha supportato i fabbisogni di Fca combinando flessibilità e trasparenza, e mantenendo un approccio proattivo e collaborativo”, conclude la nota del gruppo torinese. Officine Meccaniche Rezzatesi, guidata da Marco Bonometti, è da oltre 40 anni fornitore di Fiat e oggi di Fca, oltre a essere technical partner di Ferrari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.