Expo, un caseificio per il Grana Padano

Nel corso dell'evento di Milano il consorzio produrrà nel padiglione Italia una o due forme di formaggio al giorno.

Più informazioni su

ALIMENTARE: DOP CONQUISTANO ESTERO, GRANA LEADER A 717 MLN(red.) “Un caseificio vero, concreto, con una propria matricola ufficiale che produrrà in una mono caldaia da una a due forme al giorno. Un progetto che coinvolgerà i visitatori, rendendoli partecipi del processo di lavorazione del prodotto Dop più consumato del mondo”. E’ questo uno dei 7 punti che caratterizzeranno la presenza a Expo 20015 del Consorzio Grana Padano (nel 2014 una produzione di oltre 4,5 milioni di forme di cui 1.588.000 destinate al mercato internazionale, 40 mila operatori complessivi nell’intero sistema e 132 caseifici).
L’anticipazione è stata fatta oggi a Firenze dal presidente del Consorzio Grana Padano, Nicola Cesare Baldrighi, intervenendo alla seconda giornata di “Italia 2015: il Paese nell’anno dell’Expo”, evento organizzato a dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali per un confronto tra istituzioni, imprenditori, membri della società civile sul tema dell’ormai prossima Esposizione Universale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.