Quantcast

Desenzano, spostati i profughi del resort

A causa della mancanza della documentazione necessaria, i profughi ospitati a Borgo Machetto verranno trasferiti in altre località, tra cui Vobarno.

(red.) I profughi ospitati a Borgo Machetto, ex lussuoso resort di Desenzano del Garda, verranno trasferiti. La Prefettura ha riferito che già 18 dei 31 migranti sono stati spostati a Vobarno, mentre in tempi brevi saranno trasferiti anche i rimanenti.

Questa procedura è dovuta al fatto che Agriscar di Montichiari aveva sistemato i 31 profughi all’ex resort, non avendo presentato tutta la documentazione necessaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.