Quantcast

Pampuri, profughi aggrediscono cuoco

Volevano più cibo e lo hanno colpito con un coltello. Il prefetto di Brescia ha deciso per l'immediata espulsione.

Più informazioni su

asilo-notturno-pampuri(red.) Brutto episodio la serata di domenica 16 agosto presso il centro cittadino Pampuri di via Corsica, una struttura di prima accoglienza per i richiedenti asilo che arrivano in provincia di Brescia, prima di essere smistati in altri centri.
Tre migranti di origine nigeriana hanno aggredito il cuoco della struttura, e per questo sono stati espulsi su decisione del Prefetto. I tre, secondo una prima ricostruzione, avrebbero chiesto al cuoco un secondo piatto di pastasciutta. L’inserviente si è rifiutato ed è stato, quindi, aggredito con un coltello.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.