Violenza e rapina all’ex Ideal Clima, condannato a 4 anni

Alla fine di settembre del 2018 un pusher tunisino di cocaina avrebbe derubato e violentato la sua cliente.

(red.) Nella giornata di ieri, martedì 3 dicembre, in tribunale a Brescia si è svolta un’udienza nell’ambito di un processo a carico di un 47enne tunisino accusato di rapina e violenza sessuale su una giovane bresciana. E per quei fatti ieri il giudice ha condannato il nordafricano a scontare 4 anni di reclusione. Quindi, l’uomo ne deve trascorrere altri tre rispetto al poco più di un anno già passato dietro le sbarre. La rapina e la violenza si erano consumate alla fine di settembre del 2018 negli spazi abbandonati dell’ex Ideal Clima.

Quel giorno, come è stato ricostruito, la giovane si era presentata ai capannoni con un’amica, ma poi si erano separate. E la donna aveva intercettato Imed Matzouri dal quale aveva comprato della cocaina. Questo l’aveva poi derubata del cellulare ed era fuggito tra gli ambienti del complesso. La giovane alla ricerca del tunisino lo aveva raggiunto e si era sentita chiedere un rapporto sessuale in cambio della restituzione del telefono. Ma lei aveva rifiutato ed era scattata l’aggressione.

Questa è la versione fornita dalla vittima alla Polizia Locale quel giorno e anche ieri durante l’udienza. Al contrario, l’uomo ha sempre negato di aver avuto un rapporto con quella ragazza. Tuttavia, il tunisino era stato fermato in via Volturno con ancora addosso il cellulare e la sim della donna. In tribunale ha prevalso la ricostruzione della vittima, accolta dall’accusa, che ha fatto condannare l’uomo a 4 anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.