Quantcast

Delitto Bonilla, Aiello condannato a 10 anni

Il 23enne di Gussago la notte del 2 aprile 2017 diede una coltellata al colombiano fuori dal "Disco Volante". 8 anni per egiziano Henin che gli diede arma.

(red.) Nell’udienza di mercoledì 18 aprile al tribunale di Brescia e celebrata con rito abbreviato, Anthony Aiello, 23enne di Gussago, è stato condannato a 10 anni di reclusione per la coltellata mortale inferta al 18enne colombiano Yaisy Bonilla. Era la notte del 2 aprile 2017 all’esterno del locale “Disco Volante” di via Salgari, in città. Il giudice Alessandro D’Altilia, nel pronunciare la sentenza, ha tenuto conto di una serie di elementi. Si va dal rito abbreviato, quindi con lo sconto di un terzo della pena, il riconoscimento delle attenuanti generiche e respinta l’ipotesi dei futili motivi.

Secondo il legale di Aiello, il proprio assistito avrebbe agito in quel modo dopo una provocazione da parte della vittima in seguito a qualche apprezzamento di troppo alla fidanzata del 18enne. Il gussaghese avrebbe poi rimediato un pugno al volto dal colombiano e subito dopo si sarebbe fatto dare il coltello dal conoscente Mina Henin, di 22 anni, scagliando il fendente al torace del sudamericano, poi morto nella notte alla Poliambulanza di Brescia. Anche per l’egiziano Henin è arrivata una condanna, pari a 8 anni, per concorso anomalo in omicidio. La sentenza, in attesa di un eventuale ricorso in appello, dispone a carico dei due una provvisionale di 90 mila euro, di cui 50 mila al padre e 20 mila ciascuno alla sorella e alla fidanzata della vittima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.