Processo Shalom, testimonianze di maltrattamenti

Ascoltate alcune delle persone offese nel processo a carico di suor Rosalina Ravasio e di altri 40 imputati. Il processo è stato aggiornato al 22 marzo.

Più informazioni su

(red.) Oggi, mercoledì 8 marzo, si è tenuta un’udienza del processo a carico di suor Rosalina Ravasio e di altri 40 imputati, accusati di maltrattamento e sequestro di persona. Obbiettivo è quello di scoprire cosa sia accaduto all’interno della comunità di recupero di Palazzolo, indagata dalla procura della repubblica tra il 2010 e il 2014.

Le persone offese, che sono state ascoltate in giornata, hanno rilasciato alcune testimonianze rilevanti. Qualcuno ha detto di essere stato costretto a lavorare tutta la notte in segheria, un altro di aver perso l’udito per giorni a causa degli schiaffoni ricevuti e un altro ancora di essere stato sottoposto a pesanti trattamenti farmacologici.

Il processo è stato aggiornato al 22 marzo, quando verranno sentite altre vittime e anche alcuni testimoni della difesa. Per l’estate si attende la sentenza.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.