Comune Mazzano, sentenze sull’occupazione

Il Tribunale di Brescia ha condannato tre delle persone che hanno occupato gli uffici del servizi sociali del comune di Mazzano il 30 settembre del 2013.

Più informazioni su

(red.) Arrivano tre condanne e sette assoluzioni per l’occupazione del 30 settembre 2013 negli uffici dell’assessorato ai servizi sociali del comune di Mazzano. I tribunale di Brescia ha condannato Giuseppe Corioni a dieci mesi, Claudio Taccioli a un anno e Elena Nodari a sei mesi.

Intanto, Umberto Gobbi, leader del centro sociale Magazzino 47, assolto come richiesto dal pm, prima delle sentenza, ha dichiarato che i presenti all’occupazione hanno tenuto tutti la stessa condotta, e quindi che “sarebbe assurdo se la sentenza fosse diversa”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.