Quantcast

Richiesti 15 anni per ex marito di Pinky

Per l'indiano che aveva dato fuoco alla moglie Pinky, tentando di ucciderla perché a suo avviso troppo occidentale, sono stati richiesti 15 anni di condanna.

(red.) Nella giornata odierna, 20 dicembre 2016, in aula è stato chiesta una condanna di 15 anni per Agib Singh, l’indiano che il 20 novembre 2015 tentò di uccidere l’ex moglie Pinky dandole fuoco, in quanto riteneva il suo stile si vita troppo occidentale.

Oggi è stata ascoltata la vittima, che davanti a gip ha raccontato la dolorosa notte dell’anno scorso, ammettendo di aver preso la decisione sbagliata non denunciando subito le violenze dell’ex marito. Nel pomeriggio potrebbe arrivare la sentenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.