Quantcast

Abusi, nuovo processo perché i figli ritrattano

Si rifarà il processo che vedeva Saverio De Sario accusato di abusi sessuali sui figli, dopo che era già stato condannato in via definitiva a dieci anni.

(red.) Saverio De Sario, di origine sarda ma per anni residente a Brescia, è in carcere a Sassari per essere stato condannato in via definitiva per abusi sessuali sui figli. Ora, però, quest’ultimi hanno ritrattato la loro versione ammettendo di essere stati costretti a dichiarare il falso dalla madre. La corte d’Appello di Perugia, quindi, ha deciso che il processo verrà rifatto il 10 febbraio 2017. Il 46enne dovrà comunque attendere in carcere, dove stava scontando la pena di 10 anni, per altri tre mesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.