Quantcast

Anche Milano approva la delibera

Più informazioni su

Ok da Palazzo Marino all'aggregazione che darà vita alla super-utility lombarda.


(red.) Il consiglio comunale di Milano ha approvato, questa sera, la delibera sulla fusione tra Asm Brescia e Aem. Nel pomeriggio, inoltre, era stata preventivamente approvata l'incorporazione tra Aem e Amsa, prevista dagli accordi sottoscritti con Brescia e sulla quale si era arenato il dibattito nella maggioranza di centro-destra a causa della contrarietà di An ai previsti aumenti delle tariffe per la raccolta dei rifiuti.. Il documento è stato approvato con 46 voti favorevoli, 8 astenuti e nessun contrario.
Al termine della votazione il sindaco Letizia Moratti ha ribadito che l'operazione darà al capoluogo lombardo un ruolo predominante nelle future strategie di consolidamento del settore. "E' un'operazione di grandissimo valore", ha spiegato Moratti, "ed è un primo passo in vista di un'aggregazione nazionale ulteriore. Ci auguriamo di essere un punto di riferimento per tutti".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.