Quantcast

A Milano è scontro tra Fi e An

Più informazioni su

Fatta slittare la votazione sulla delibera per l'approvazione della super-utility.


(red.) In prima battuta nel consiglio comunale di Milano non è passata la delibera sull'incorporazione tra Amsa e Aem, necessaria come prerequisito per dare l'ok alla seconda delibera, quella sulla fusione tra Asm Brescia e Aem Milano. Questa mattina a Palazzo Marino, sede del municipio, c'è stato un duro confronto all'interno della maggioranza di centro-destra che governa la città. Tanto duro che, non essendo stato garantito il numero legale, le due delibere per il progetto di super-utility del Nord verranno votate nel pomeriggio.
Le frizioni più accese si sono registrate tra Alleanza Nazionale e Forza Italia. Il partito di Fini ha posto come condizione per il proprio voto favorevole il fatto che si congeli l'aumento della Tarsu (tassa sui rifiuti) previsto per il 2008 (i milanesi pagheranno oltre 8 milioni di euro in più).
Ora sarà compito del sindaco, Letizia Moratti, ricompattare i ranghi al suo ritorno da una visita istituzionale a Washington. Indicatvo, comunque, lo scambio di battute tra i capigruppo di An e Fi riportati dal Corriere.it. Carlo Fidanza (An) sibila: «Spero che la maggioranza torni a fare la maggioranza e smetta di giocare partite di visibilità sulla pelle dei milanesi». Replica di Giulio Gallera (Fi): «Sosterremo l'emendamento di An, ma intanto abbiamo chiarito che un aumento dei costi ci dovrà essere. E noi, che non siamo populisti e demagogici, diciamo le cose come stanno».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.