Bresciani colpiti da sasso sulla A4

Più informazioni su

Da un cavalcavia presso Monza, prima della barriera. Andavano alla Malpensa.


(red.) Un'altra famiglia di bresciani ha rischiato grosso l'altra sera sulla A4 dopo che il veicolo sul quale viaggiava è stato raggiunto da un sasso che ha scheggiato il parabrezza poco prima della barriera autostradale di Milano Est.
Padre, madre e figlio erano in viaggio verso l'aeroporto della Malpensa, dal quale il ragazzo doveva partire per due settimane di vacanza all'estero. Erano circa le 20 quando dall'ultimo cavalcavia, appena prima della barriera di Milano Est venendo da Brescia (probabilmente quello di via Occhiate a Monza), è piombato un sasso che ha rotto il vetro anteriore della vettura, una Ford Focus, fortunatamente senza sfondarlo.
Arrivati al vicino casello, i bresciani hanno avvertito dell'episodio gli addetti della società Autostrade, chiedendo di allertare le forze dell'ordine e lasciando le proprie generalità. Poi, una volta constatata la scarsa gravità del danno, sono ripartiti per non correre il rischio di far perdere l'aereo al giovane.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.