Quantcast

Btl Banca, leasing immobiliare da 2,2 milioni per Optec S.p.a

Più informazioni su

(red.) Supportare i progetti di innovazione e i programmi di sviluppo aziendale nella produzione di dispositivi ottici destinati all’industria aerospaziale. Questa in sintesi la finalità dell’importante operazione di finanziamento immobiliare chiusa nelle scorse settimane da BTL Banca del Territorio Lombardo e Cassa Centrale Banca a favore di Optec S.p.a, l’azienda leader nel settore dell’ottica di precisione con sedi operative a Parabiago (MI) e Torrance (USA).
Nello specifico, si tratta della concessione di un leasing immobiliare dell’importo di 2,2 milioni di Euro finalizzato all’acquisto e alla ristrutturazione di un capannone di totali 3.200 mq sito a Busto Garolfo. Il capannone sarà destinato ad accogliere i nuovi spazi produttivi dell’azienda, lasciando a quelli attuali la destinazione a laboratori e ad attività di ricerca e sviluppo.
Azienda famigliare fondata nel 1985 – proprietà famiglia Cilia – Optec spa è impresa leader in Europa e nel mondo nel settore ottico, optoelettronico e optomeccanico. Opera nell’ambito dei processi di controllo e monitoring, analisi e scanning di carta e documenti, robotica, analisi del colore, ispezioni on line e/o automatizzate, trattamento di immagini (medico e scientifico), apparecchiature radiologiche, analisi e processi fotografici e aerial reconnaissance.

 

L’acquisto e la ristrutturazione dell’immobile intende così sostenere lo sviluppo dimensionale e produttivo di Optec, anche nella prospettiva di investimenti nel settore della space economy, dove Optec si sta creando una solida reputation potendo trasferire l’esperienza accumulata nel settore industriale ad un mercato che in termini di numeri si sta evolvendo (vedasi le costellazioni di micro e nano satelliti e soprattutto l’ambito delle comunicazioni laser intra satellitari in forte espansione).
Forte dell’esperienza acquisita negli scorsi anni con la partecipazione a programmi spaziali internazionali – dal 1992 è presente nel settore con un innovativo sistema ottico sviluppato per lo Spacelab, Mission D2, progettato per essere utilizzato nell’esperimento Advanced Fluid Physics Module (AFPM) – anche grazie al finanziamento Optec intende proseguire il proprio percorso di crescita nel settore dell’ottica applicato all’industria aerospaziale e in particolare della fornitura di lenti ottiche per i satelliti.
Optec ha già dato il suo prezioso contributo a missioni internazionali di rilevanza globale per osservazione della Terra e degli Oceani (NEMO-HD mission con Agenzia Spaziale Slovena – Eaglet mission con OHB), per studio della corona solare (METIS mission) sino all’ultimo lancio della missione della NASA denominata DART per intercettazione e deviazione di un asteroide. Attualmente è impegnata in una importante commessa, ad oggi top secret, per la comunicazione laser intra satellitare.
“Siamo molto soddisfatti di aver concluso questa operazione, – sottolineano Matteo De Maio, Direttore Generale di BTL Banca del Territorio Lombardo e Michele Bini, Responsabile Servizio Corporate Nord di Cassa Centrale Banca – un’ulteriore conferma di come l’articolazione a Gruppo ci permetta di rispondere in maniera sempre più organica alle esigenze del territorio anche, come nel caso di Optec S.p.A., finanziando aziende con grandi potenzialità di sviluppo, leader nel proprio mercato di riferimento e con forte propensione all’innovazione.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.