Quantcast
ensemble Concerto di Margherita

Musica barocca al Grande con l’Ensemble Concerto di Margherita

18/10/21

: - Inizio ore 20,00

Attenzione l'evento è già trascorso

La Stagione della Società dei Concerti del Teatro Grande si apre con il primo dei tre appuntamenti in calendario dedicati alla musica barocca e realizzati in collaborazione con Settimane Barocche di Brescia.
Lunedì 18 ottobre alle ore 20.00 il Salone delle Scenografie vedrà impegnato l’Ensemble Concerto di Margherita (Francesca Benetti tiorba, chitarra barocca, voce; Tanja Vogrin arpa, voce; Giovanna Baviera viola da gamba, voce; Ricardo Leitão Pedro tiorba, chitarra barocca, liuto, voce; Rui Stäehelin tiorba, liuto, voce) per l’esecuzione di Gioco della Cieca. Il biglietto costa 15 euro (intero) e 10 euro (ridotto per under 30 e over 65).

Far rivivere la pratica storica del cantare accompagnandosi con il proprio strumento in un vibrante gesto collettivo è l’idea che anima l’Ensemble Concerto di Margherita: cinque voci si fondono alle armonie di cinque strumenti, per un suono dal colore unico. Il repertorio su cui l’ensemble focalizza la propria ricerca è quello madrigalistico italiano di fine ‘500. I momenti vocali si equilibrano con una parte esclusivamente strumentale in cui si può godere di Canzoni del primo barocco italiano, tra cui, ad esempio, quelle di Girolamo Frescobaldi. Il lavoro di questo Ensemble e la sua costante ricerca di un equilibrio espressivo tra voci e strumenti è proiettato verso un futuro di sperimentazione e analisi del repertorio madrigalistico italiano a cavallo tra i due secoli.

Nel concerto Gioco della Cieca l’ensemble Concerto di Margherita – ispirandosi all’immagine guariniana dell’amore cieco ed accecante – presenta una narrazione musicale incentrata sull’archetipo dell’innamorato, avviluppato in un gioco di mosca cieca esistenziale. Giocando con elementi sonori, i membri dell’ensemble, i quali cantano accompagnandosi con strumenti storici, presentano un programma variegato di opere vocali e strumentali di compositori attivi in Italia all’inizio del Seicento, tra i quali Caccini, Kapsberger e d’India.

I biglietti per lo spettacolo sono acquistabili alla biglietteria del Teatro Grande e online sui siti teatrogrande.it e vivaticket.com. È previsto inoltre un biglietto studenti scontato al 50% rispetto al prezzo intero. Ricordiamo che la Fondazione del Teatro Grande fa parte dei soggetti aderenti ad App18 e Carta Docente.
L’accesso al Salone delle Scenografie si effettua da via Paganora 19.
Si ricordano gli orari di apertura della biglietteria del Teatro Grande: dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00. Nel giorno dell’evento la biglietteria sarà aperta dalle ore 15.30 e fino all’orario di inizio spettacolo.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!