Quantcast

Brescia, il 60% delle case sono poco efficienti

(red.)  Il 60,3% degli immobili nella provincia di Brescia è poco performante (classi G e F) e solo il 7,4% degli edifici rientra nelle categorie ad alte prestazioni per quanto riguarda i consumi (ovvero A+, A e B).
E’ quanto emerso nel corso della Tavola Rotonda “Efficienza e Risparmio Energetico: soluzioni innovative che riportano al centro le esigenze dei clienti” , di Domotecnica, la prima rete in franchising indipendente per le aziende di installazione che operano nel campo dell’efficienza energetica, presenta al mercato la Soluzione Energetica Domotecnica certificata da ICIM, Ente di Certificazione indipendente, leader di mercato sugli aspetti energetici e di sostenibilità.  Secondo i dati elaborati da Domotecnica e ICIM su base dati Finlombarda SpA-Cened, nella provincia di Brescia, su 149.776 attestati di prestazione energetica rilasciati dopo l’approvazione della nuova procedura di calcolo avvenuta nell’estate del 2009, il 60,3% è stato classificato come poco performante (classi G e F), mentre solo il 7,4% degli edifici certificati nella provincia rientra nelle categorie ad alte prestazioni per quanto riguarda i consumi (ovvero A+, A e B). Una situazione generale comunque migliore rispetto all’andamento regionale.
Come emerge dall’Osservatorio sull’Efficienza Energetica Domotecnica, ci sono quasi 6,4 milioni di famiglie italiane che si dicono disponibili a un check-up energetico della propria casa e a valutare proposte di interventi, soprattutto se a farlo è un artigiano specializzato, figura scelta da oltre cinque famiglie su dieci per una consulenza su come rendere più efficienti le proprie abitazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.