Primo weekend di saldi col caldo

Più di 41 mila presenze domenica 5 luglio all'Outlet Franciacorta. Acquisiti condizionati dalla calura. Molti hanno preferito andare al mare sui laghi.

Saldi(red.) Bene il sabato, meno la domenica. E’ il bilancio sul primo weekend di saldi iniziato sabato 4 luglio anche a Brescia. Secondo il presidente di Ascom Carlo Massoletti, i risultati sono stati positivi per sabato, mentre domenica la gente ha preferito andare al lago o al mare visto il caldo torrido. Tra gli addetti ai lavori l’impressione è buona e c’è qualche segnale di ripresa, con il ritorno all’acquisto di prodotti non indispensabili, ma per togliersi uno sfizio. Anche se ancora l’uscita completa dalla crisi non c’è.
Tra i centri commerciali presi d’assalto domenica 5 luglio c’è il Franciacorta Outlet di Rodengo Saiano con oltre 41 mila clienti. Il direttore del centro Gianluca Rubaga conferma che il caldo ha condizionato gli acquisti, ma molti preferiscono i saldi invernali. Aspetto positivo anche da Expo, visto che al centro commerciale si sono visti clienti provenire da Danimarca, Germania, Israele, Ungheria, Gran Bretagna, Finlandia e Russia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.