Quantcast

Ecco i nuovi 10 euro: sono a prova di falsario

Presentata dalla Banca d’Italia la nuova banconota creata per contrastare la contraffazione. Entrerà in commercio dal 23 settembre.

Più informazioni su

(red.) Forse non tutti lo sanno, ma dal prossimo 23 settembre, anche  a Brescia, entrano in circolazione i 10 euro nuovi di zecca (è proprio il caso di dirlo).
Creata appositamente per contrastare la contraffazione, la banconota, che avrà le stesse dimensioni di quella attualmente sul mercato, è stata anche studiata per essere più resistente, per effetto di una particolare verniciatura, e più facilmente riconoscibile dai non vedenti, grazie a barre zigrinate sui bordi.
Nell’ologramma e nella filigrana campeggia il volto della Europa del mito greco, mentre il “10″ in verde è cangiante perché ottenuto con inchiostri magnetici. Parte ora la corsa contro il tempo per adattare alle nuove banconote entro settembre tutti i distributori automatici di tabaccai e benzinai.
Comunque niente paura e niente corse allo sportello: con la diffusione della serie “E2” non andranno fuori corso le vecchie banconote, che verranno sostituite progressivamente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.