Quantcast

Inflazione, il 2012 parte in salita

Secondo i dati del comune di Brescia il primo mese dell'anno inizia con un tasso tendenziale cresciuto al 3,4% e quello congiunturale del +0,2%.

Più informazioni su

(red.) Il nuovo anno inizia con un ulteriore aumento dell’inflazione a Brescia. Prosegue l’andamento registrato a fine dell’anno 2011 con un trend decisamente inflativo.
Il tasso congiunturale è pari al +0,2% mentre il tasso tendenziale balza al +3,4% (il più elevato da ottobre 2008, quando l’inflazione ebbe un’ultima impennata prima della fase di recessione e deflazione 2009-2010).
Secondo il report dello staff dell’ufficio statistica del comune di Brescia, che anticipa i dati che verranno poi relazionati dall’Istat, i capitoli maggiormente interessati sono: abitazione, acqua, energia elettrica, gas ed altri (aumentano le tariffe di gas, il gasolio da riscaldamento, le spese condominiali), il capitolo mobili, articoli e servizi per la casa (detersivi, articoli per la casa e mobili), il capitolo trasporti (carburanti per autotrazione, pedaggi autostradali, riparazione e ricambi auto) e il capitolo comunicazioni (servizi di telefonia sia fissa che mobile).
Aumentano, ma in misura inferiore, anche i prodotti alimentari e bevande analcoliche, bevande alcoliche e tabacchi e servizi ricettivi e di ristorazione.
In calo invece i capitoli: ricreazione spettacolo e cultura, altri beni e servizi (calo delle tariffe dei servizi di deposito, incasso e pagamento) e il capitolo servizi sanitari e spese per la salute ( farmaci di fascia A in calo, invariati quelli di fascia C, in aumento gli altri articoli sanitari). Invariati il settore merceologico dell’abbigliamento, quello delle calzature e dell’istruzione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.