Economia circolare, operazione A2a per pavimenti in gres al Tu

La multiutility bresciana milanese rileva il 27,7% di Saxa Gres di Anagni che usa le ceneri per produrre ceramiche.

(red.) Tutto all’insegna dell’economia circolare. Nasce in questo senso un accordo con cui A2A perfezionerà entro i primi tre mesi del 2021 l’acquisizione del 27,7% del capitale di Saxa Gres spa. Si tratta di un’azienda nata nel 2015 ad Anagni, in provincia di Frosinone, che usa elementi di economia circolare per produrre ceramiche. In particolare, pavimenti urbani usando materiali provenienti dal ciclo dei rifiuti, comprese le ceneri provenienti dai termovalorizzatori. Di conseguenza questi stessi materiali, invece di essere smaltiti in discarica, possono essere riutilizzati.

E sembra che questo principio possa essere adottato anche per realizzare le pavimentazioni dei nuovi spazi all’interno dell’impianto bresciano di cui i lavori sono in corso. “Questa intesa segna un ulteriore passo avanti nel nostro percorso di crescita nel settore dell’ambiente e una importante opportunità di sviluppo nella gestione dell’intero ciclo dei rifiuti – afferma l’amministratore delegato di A2a Renato Mazzoncini – l’esperienza e la leadership nel trattamento e nel recupero di materia ed energia consentono al nostro gruppo di coniugare efficacemente economia circolare e processi produttivi, a servizio della collettività e della tutela dell’ambiente”.

Soddisfazione anche da Francesco Borgomeo, capo di Saxa Gres, che ha sottolineato come “l’ingresso di un’azienda come A2A nel nostro capitale evidenzia lo straordinario potenziale di crescita dell’economia circolare nella pavimentazione urbana e del trattamento dei rifiuti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.