Quantcast

Ubi Banca, si è dimessa la presidente Moratti. Miccicché sarà Ad

Ieri la presidente in una lettera ha informato i dipendenti dell'istituto. Domani la nomina del nuovo manager.

(red.) Lunedì 3 agosto era stato il turno del consigliere delegato Victor Massiah e ieri, martedì 4, anche la presidente di Ubi Banca Letizia Moratti ha inviato una lettera ai dipendenti annunciando le proprie dimissioni dal board dell’istituto di credito dopo l’operazione di offerta di pubblico acquisto e scambio con Intesa Sanpaolo. E domani, giovedì 6 agosto, è prevista una nuova riunione della banca bergamasca e bresciana per nominare Gaetano Miccichè come nuovo amministratore delegato.

Il manager seguirà l’amministrazione dell’istituto di credito in questa fase di transizione fino al prossimo aprile del 2021 quando è prevista la fusione in Intesa. E intanto ieri, martedì, il rappresentante di Intesa Sanpaolo Carlo Messina ha presentato i numeri positivi del primo semestre del 2020, con un utile netto a 2,6 miliardi di euro. Interpellato sull’idea di un grande gruppo bancario europeo, Messina ha però sottolineato che al momento e per i prossimi mesi si occuperà solo dell’integrazione tra i due istituti di credito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.