Quantcast

Industria, giù export e produzione. Bonometti al Governo: “Fate poco”

"Si rischia una crisi sociale. Gli industriali lombardi sono pronti a iniziative concrete per tornare a trainare il Paese".

(red.) I dati drammatici relativi al crollo delle esportazioni del 7,5% nel primo trimestre del 2020 (ma anche il -10% della produzione industriale e -13% dell’artigianato) per quanto riguarda il territorio bresciano e nei momenti più drammatici dovuti alla pandemia da coronavirus, hanno spinto il presidente della Confindustria Lombardia, Marco Bonometti, a tuonare contro il Governo nazionale. “Ho il dubbio, se non la certezza, che arriveremo a una crisi sociale” dice il leader degli industriali lombardi.

E fa riferimento alla riduzione degli ordini nel mercato interno al -9,5% e dall’estero con un calo del 5,5%. E questo potrebbe innescare una crisi di fiducia nelle imprese. Ma il presidente dell’Omr di Rezzato sottolinea come le imprese stiano reagendo, mentre al contrario “nel Governo si sta facendo troppo poco di concreto di fronte a una crisi così drammatica“.

Lo stesso leader di Confindustria Lombardia sottolinea come “gli industriali lombardi sono a disposizione per un percorso di iniziative concrete con cui Lombardia possa tornare a trainare il Paese“. Perché “se non si avrà il coraggio di intervenire, pagheremo questa assenza di scelte per anni o per decenni. Stiamo discutendo con la Regione – conclude Bonometti – per trovare una soluzione importante al problema liquidità. Le aziende non hanno avuto ancora alcun beneficio” e rilancia su investimenti, semplificazione, liquidità, riduzione delle tasse, mercato interno e la competitività.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.