Quantcast

Brescia, cocaina in auto e nel garage: in manette una pusher

Gli agenti della Locale hanno fermato per un controllo una donna, volto noto per precedenti specifici, trovandole addosso 25 grammi di "neve" e un coltello. Nella rimessa di casa altra sostanze, un bilancino e contanti.

Più informazioni su

(red.) Sedicente operaia addetta alle pulizie, pusher nella vita effettiva.
Fermata dagli agenti della polizia locale di Brescia per un controllo, la donna ha dichiarato di trovarsi in giro proprio per lavoro, ma non quello dichiarato sulla carta d’identità: addosso, infatti, aveva oltre 25 grammi di cocaina e un coltello.
La donna, con precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, era un volto noto alle forze dell’ordine che l’hanno fermata in via Montelungo a bordo di un’auto effettuando una perquisizione dalla quale sono emersi la cocaina e l’rama bianca. Dalla successiva perquisizione domiciliare, nel garage di casa, all’interno di un’altra vettura di proprietà, ma in disuso, gli agenti hanno rinvenuto, nascosti sotto il cambio, ulteriori 30 grammi di “neve” . Nell’abitazione della pusher sono poi stati sequestrati un bilancino di precisione, un blocco di sostanze da taglio e 2mila euro in contanti, probabile provento della attività di spaccio. La donna è stata arrestata e per lei sono stati disposti i domiciliari.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.