Quantcast

Un sasso di cocaina da 105 grammi: 51enne in manette a Darfo

Più informazioni su

(red.) Nella serata di sabato 24 aprile, i Carabinieri della Stazione di Darfo Boario Terme, impegnati per un controllo alla circolazione stradale sulla SS 42, hanno identificato un 51enne dell’alta valle che, dopo aver visto l’auto dei militari, con una veloce manovra ha cercato di evitare l’alt. I Carabinieri lo hanno bloccato dopo poche decine di metri.

L’azzardata manovra e i precedenti penali a suo carico hanno poi motivato una perquisizione d’iniziativa. E sono bastati pochi attimi per capire il motivo per cui l’operaio aveva tentato la fuga. Dalla tasca della sua giacca è spuntato fuori un “sasso” di cocaina dal peso di 105 grammi.
L’uomo è stato tratto in arresto per la detenzione della droga, il cui valore commerciale si aggira sugli ottomila euro.
In udienza tra le lacrime si è giustificato dicendo che si trattava di una scorta che gli sarebbe dovuta servire per tutto l’anno. Il Giudice ha convalidato l’arresto e ha applicato nei confronti del pregiudicato l’obbligo di firma.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.