Quantcast

Cocaina e hashish, arrestato 30enne di Azzano Mella

Più informazioni su

(red.) La Stazione dei Carabinieri di Bagnolo Mella ha tratto in arresto un cittadino azzanese di 30 anni per detenzione ai fini di spaccio di 40 grammi di cocaina e 700 grammi di hashish.
I carabinieri bassaioli, nella serata di martedì 16 Marzo, durante servizio perlustrativo, hanno notato ad Azzano Mella una Peugeot 208 che alla vista della pattuglia si è fermata e ha accostato improvvisamente. Notando la manovra, i militari hanno deciso di controllare il veicolo.

Durante il controllo il conducente incensurato, da tempo sotto osservazione da parte dei militari in quanto seppur nulla facente aveva sempre una buona disponibilità economica, ha cercato di giustificare la brusca frenata con l’aver dimenticato la mascherina e quindi temere una sanzione. Per nulla conviti, i carabinieri hanno svolto una perquisizione personale e veicolare, ed infine presso l’abitazione in Azzano Mella, trovando delle sostanze stupefacenti. Complessivamente sono stati sequestrati 700 grammi di hashish, 40 grammi di cocaina, 150 euro in contanti, bilancino di precisione e materiale per confezionamento.

Tratto in arresto e condotto in carcere stamane il GIP di Brescia ha convalidato il provvedimento disponendo l’obbligo di dimora in Azzano Mella in attesa del processo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.