Via Valcamonica, in un appartamento 700 grammi di cocaina

Un cittadino albanese arrestato. Sequestrato anche un bilancino di precisione, oltre alla somma di 1.830 euro suddivisa in banconote di vario taglio.

(red.) Arresto degli agenti della Squadra Mobile di Brescia, e sequestrati 700 grammi di cocaina, 6 telefoni cellulari, 2 sim card e 2.200 euro in contanti. È il risultato di un’operazione antidroga della Questura di Brescia che si è conclusa nei giorni scorsi. Lo stupefacente è stato sequestrato all’interno dell’abitazione dello spacciatore, in via Valcamonica, in città.

Dopo vari servizi di pedinamento e osservazione, i poliziotti hanno deciso di agire attraverso il controllo del sospettato. L’uomo, che si trovava alla giuda di un auto in uno stato di particolare agitazione, inizialmente ha spiegato agli agenti di abitare a Nave e che l’autovettura in suo possesso gli era stata prestata da un’amica.
Ritendendo che le informazioni fornite dal L.J. (1991 cittadino albanese) fossero mendaci e che lo stesso vivesse in un luogo diverso da quello indicato, gli agenti hanno proceduto a perquisizione personale e dell’autovettura che aveva in uso.
L’attività ha dato esito negativo per la ricerca di sostanza stupefacente ma, nel suo portafoglio, è stata trovata una rilevante somma di denaro (400 euro, suddivisi in banconote di diverso taglio). Pertanto, gli agenti si sono recati presso lo stabile di via Valcamonica, dove nel frangente un altro equipaggio della Mobile aveva fermato la moglie all’esterno dell’immobile.

L’uomo ha così ammesso agli agenti di abitare al terzo piano di quel condominio, e la successiva perquisizione ha permesso di rinvenire, all’interno di una scatola di cartone riposta in un mobile della cucina, 10 involucri ricoperti di nastro da pacco color marrone di varie grandezze e 3 bustine in cellophane, tutti risultati contenere cocaina, per un totale di circa 700 grammi. All’interno della scatola, si è rinvenuta altresì un bilancino di precisione, oltre alla somma di 1.830 euro suddivisa in banconote di vario taglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.