Stazione, Babbo Natale sorpreso da Polizia con hashish

Mercoledì sera la municipale stava facendo dei controlli imbattendosi in un uomo vestito in bianco e rosso.

(red.) Mai gli agenti della Polizia Locale di Brescia si sarebbero aspettati che la propria unità cinofila, con cui stavano facendo dei controlli di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, si imbattesse in Babbo Natale. La zona è quella della stazione ferroviaria dove mercoledì 11 dicembre la municipale era impegnata nel servizio.

E uno dei loro cani è stato attirato da un individuo che indossava gli abiti di Babbo Natale e con tanto di ragazze vestite da renne. Il borsone dell’uomo, infatti, ha dato più di qualche sospetto e si è proceduto al controllo trovando all’interno un grammo di hashish. Così si è visto segnalato alla prefettura di Brescia come consumatore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.