Quantcast

Tir di marijuana: è partito da Brescia

Il camion perquisito sull’autostrada del Brennero. All’interno, nascosti quasi 600 kg della sostanza illegale. Arrestato l’autista olandese.

Più informazioni su

(red.) È bastato un odore strano a far insospettire le forze dell’ordine.
Un camion partito da Brescia è stato intercettato sull’autostrada del Brennero. All’interno erano contenuti la bellezza di 575 kg di marijuana.
Il sequestro è avvenuto al casello Bolzano Sud dell’autostrada A22.
Il tir, con targa olandese, è stato perquisito grazie a qualche irregolarità nella documentazione. Secondo quanto affermato, infatti, il rimorchio avrebbe dovuto trasportare 900 paia di scarpe destinate in Olanda e alcuni macchinari diretti, però, in Lituania.
L’autista, un 54enne olandese, è poi risultato essere indagato per reati di roga commessi nel Regno Unito.
Il camionista è stato arrestato e il mezzo posto sotto sequestro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.