Quantcast

Palazzolo, 40enne trovato senza vita nel bosco

L'uomo, istruttore di sci, era uscito giovedì con la bicicletta. E' stato ritrovato dal fratello nei pressi della Roggia. Possibile un gesto estremo.

Più informazioni su

(red.) Dramma a Palazzolo sull’Oglio, nel bresciano, dove è stato rinvenuto, senza vita, un uomo la cui scomparsa era stata denunciata dai familiari giovedì 25 novembre.
Il 40enne, istruttore di sci originario di Branzi, era uscito in bicicletta senza portare con sé il telefonino, sotto la pioggia. A lanciare l’allarme la compagna che aveva iniziato a cercarlo insieme con uno dei fratelli dell’uomo nella zona tra Cologne, Rovato e il Monte Orfano. Dopo ore di ricerche, la sua bicicletta è stata rinvenuta accanto al ponte che attraversa la Roggia e il fiume Oglio.
Nel bosco, a poche decine di metri è stato avvistato il corpo senza vita del 40enne.
Sul posto è intervenuto un medico che ne ha constatato il decesso. Non sarebbero stati presenti segni di violenza, e l’ipotesi principale è che si sia trattato di un gesto estremo.
Sul posto un’automedica di Orzinuovi, la Croce Rossa di Palazzolo e i Vigili del Fuoco di Palazzolo per il recupero del corpo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.