Quantcast

Mercato, gli ambulanti chiedono un rinvio

I commercianti chiedono al Comune di Brescia di posticipare l'avvio del nuovo assetto delle bancarelle a dopo agosto.

bancarelle_fiera(red.) Il restyling del mercato di Piazza Loggia non piace agli ambulanti. Dopo l’annuncio ufficiale del trasloco di buona parte delle bancarelle dalla piazza centrale della città per una nuova dislocazione che sarà operativa già dal prossimo 30 maggio, le posizioni tra amministrazione comunale e commercianti restano distanti.
Martedì si è svolto un incontro fra le associazioni di categoria , capitanate da Claudio Panato, portavoce di una delegazione di ambulanti, ed il sindaco Emilio Del Bono.
Il timore dei commercianti è che la frammentazione de mercato settimanale comporti una perdita di clientela oltre alla stessa disaggregazione dei banchi che verrebbero dislocati parte ancora in piazza Loggia, parte lungo le vie limitrofe e in Piazza Vittoria. Il 9 aprile è stata indetta un’assemblea della categoria ambulanti per discutere il problema ed eventualmente offrire soluzioni alternative a quella prospettata dal Comune.
Punto principale fra le richieste che verranno presentate a del Bono è il posticipo della riorganizzazione del mercato a dopo agosto.
Anche Confesercenti boccia il nuovo profilo del mercato settimanale: gli ambulanti in Piazza Loggia sono presenti da 30 anni e un cambio non pare motivato in modo adeguato dall’amministrazione. In seconda istanza,secondo l’associazione dei commercianti, il nuovo assetto eliminerà la caratteristica “aggregatrice” del mercato stesso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.